giovedì, marzo 26, 2009

primi identikit

Ad una settimana dal rapimento, le indagini proseguono incessanti. Pubblichiamo quindi due identikit preparati appositamente dal Commissario Basettoni che ci sono pervenuti stamattina in redazione.













Il primo identikit corrisponde ad un membro della Banda Bassotti e il suo identificativo e' 502-502. Purtroppo e' impossibile scoprire la sua vera identita' perche' voci narrano che, sotto la maschera, si sia fatto tatuare un'altra maschera e che nemmeno lui stesso si riconosca la mattina allo specchio.
Il secondo e' invece di una pericolosa banda specializzata nel traffico di organi di nano (il che renderebbe molto difficile il recupero del rapito nella sua "integrita'").

Per aiutare al meglio le autorita' competenti e non generare facili derive accusatorie, vi invitiamo a non incolpare gratuitamente chi potrebbe starvi affianco, becero comportamento da popolino qualunquista che certo non rispecchia lo stile dei lettori di questo blog.

Etichette:

3 Comments:

Anonymous popolino qualunquista said...

COLPEVOLE!!!!!!!


p.s. ma di quale "stile" stai parlando!!!!!

venerdì, marzo 27, 2009  
Blogger JeffHawk said...

Amelie (http://images.movieplayer.it/2003/04/24/audrey-tautou-in-una-scena-de-il-favoloso-mondo-di-amelie-11560_cropped.jpg)
giura che non è stato rapito.

(http://farm4.static.flickr.com/3157/2595072668_d92eb3d29a_o.jpg)

venerdì, marzo 27, 2009  
Blogger piteko said...

Caro Jeff,
questa e' la tesi che qui viene quotidianamente ripetuta. Secondo alcuni il riscatto e' stato chiesto da chi sfrutta la scomparsa del nano, altri addirittura ipotizzano che sia stato il nano stesso per autofinanziare il proprio viaggio...

venerdì, marzo 27, 2009  

Posta un commento

<< Home